Dott.ssa
Silvia Marroni

Dott.ssa Silvia Marroni

Dietista Nutrizionista

La Scienza
ha scoperto...
Ricette
FAQ
Peso e bellezza

FAQ

Sappiamo tutti cos'è lo yogurt, ma sappiamo qual è la differenza fra uno yogurt e l'altro?

Lo yogurt
Facciamo un po' di chiarezza. Lo yogurt comune e lo yogurt greco, oltre che per la metodica di preparazione, differiscono per il contenuto in proteine. Un vasetto di yogurt comune contiene circa 4 g di proteine mentre un vasetto di yogurt greco ne contiene circa 15 g. Lo "0%" che trovate indicato sulla confezione di entrambi i tipi di yogurt si riferisce sempre al contenuto in grassi ovvero quando sulla confezione trovate scritto "0%" oppure "magro", vuol dire che il prodotto è senza grassi. Sulla confezione dello yogurt greco potete trovare, a caratteri ben visibili, una percentuale diversa dallo zero ovvero 2%, 5% o altra percentuale. Questo numero è sempre riferito alla quantità di grassi.

Diversa è la storia per gli zuccheri. Sia lo yogurt comune che lo yogurt greco possono essere bianchi oppure aromatizzati (frutta, caffè, vaniglia...). Nello yogurt aromatizzato, allo yogurt bianco sono state aggiunte le così dette "preparazioni dolciarie a base di frutta". Le preparazioni dolciarie contengono sempre degli zuccheri in quantità variabile e una quantità di frutta vera, talvolta ridicola.

Sia lo yogurt comune che quello greco, quando sono aromatizzati, contengono circa 18 g di zuccheri per vasetto. Gli yogurt bianchi non aromatizzati invece contengono circa 7 g di zucchero per vasetto. Questi zuccheri sono quelli naturalmente presenti nel latte e non sono stati aggiunti durante la preparazione.

Esiste poi una categoria di yogurt aromatizzati, dolcificati con edulcoranti (aspartame, saccarina, acesulfame K) che hanno un contenuto di zuccheri inferiore. La categoria degli yogurt bianchi invece rappresenta un vero trabocchetto per acquirenti distratti. Lo yogurt bianco infatti può essere naturale, ovvero senza zuccheri aggiunti, oppure sempre bianco ma con zuccheri aggiunti (zucchero d'uva, ad esempio). In questo caso la quantità di zuccheri sarà uguale agli yogurt aromatizzati di cui parlavamo sopra.

Per non cadere in questo tranello... è sufficiente guardare la lista ingredienti, che deve comprendere solo latte e fermenti lattici.


A cura di Silvia Marroni
< Torna al sommario FAQ

Ricette per chi è a dieta... con gusto
Altre ricette