FAQ
Latte di soia e bevande vegetali

E' vero che il latte di soia e le altre bevande vegetali sono preparati con ingredienti naturali e sono più salubri del latte vaccino?



Latte di soia e bevande vegetali (riso, mandorla...)...uno sguardo all'elenco ingredienti


Latte di soia
Il latte di soia e le altre bevande vegetali sono spesso consumate come sostituti del latte. Queste bevande sono un'ottima alternativa al latte per chi ha un intolleranza al lattosio, non gradisce il sapore del latte oppure possoon essere un'alimento per aggiugnere varietà alla dieta.
Non tutte le bevande vegetali però vanno bene allo stesso modo. Infatti non sempre latte vegetale è sinonimo di alimento salubre come si potrebbe pensare. Anche per questi alimenti è sempre bene leggere le etichette nutrizionali.
Guardando la lista ingredienti dei latti vegetali, si possono fare delle scoperte stupefacenti.
Infatti il latte di soia e gli altri latti vegetali, in genere sono scelti, oltre che da chi ha intolleranza al latte vaccino, anche da vegetariani, vegani e da chi è particolarmente attento a seguire un regime alimentare rispettoso dell’ambiente e il più salubre possibile. Non molti sanno però che i latti vegetali non sono tutti uguali e in alcuni casi comportano lavorazioni industriali decisamente più complesse di quelle necessarie per rendere pronto al consumo il latte vaccino avendo quindi un impatto ambientale non trascurabile.
L’aspetto che vorrei sottolineare qui è la presenza, nelle bevande vegetali, di ingredienti che non hanno nulla a che vedere con il vegetale indicato in etichetta. Nel dettaglio vi riporto qui di seguito gli ingredienti indicati nell’etichetta di un latte di soia leader di mercato. Analoga lista ingredienti hanno altre bevande vegetali.

Latte di soia. Ingredienti: acqua, semi di soia decorticati (5.9%), zucchero, fosfato tricalcico, correttore di acidità (fosfato monopotassico), sale marino, aroma, stabilizzante (gomma di gellano), vitamine (B2, B12, D2).


La cosa che balza subito all’occhio è il fatto che stiamo acquistando un latte di soia ma la soia è presente in una percentuale molto bassa (5.9%).
Una caratteristica che forse balza meno all’occhio è quella che, buona parte degli ingredienti indicati in etichetta, sono presentati con il loro nome per esteso ma fanno parte dell’elenco degli additivi alimentari di cui noi tutti diffidiamo. Ovvero il fosfato monopotassico e tricalcico altro non sono che E340 ed E341, la gomma di gellano altro non è che E418. La vitamina B2 è identificabile con la sigla E101.
Le aziende che commercializzano questi latti vegetali sono ben attente a non riportare gli ingredienti con la loro annotazione europea.
La lista ingredienti che vi ho riportato sopra diventerebbe quindi:

Latte di soia. Ingredienti: acqua, semi di soia decorticati (5.9%) zucchero, E341, E340, sale marino, aroma di sintesi, E 418, E101, vitamina B12 e D2.


La lista ingredienti che vi ho appena trascritto, vi dà la stessa idea di salubrità della prima riportata sopra?
Tirando le somme quindi vi inviterei a non demonizzare il povero latte vaccino ricco di proprietà utili e a dare uno sguardo all'etichetta delle bevande vegetali prima di acquistarle.


Questa pagina è stata visitata: 1330 volte.


scrivimi una domanda...

Leggi altre curiosità...