Dott.ssa
Silvia Marroni

Dott.ssa Silvia Marroni

Dietista Nutrizionista

Ricette per chi è a dieta

La Scienza
ha scoperto...
Ricette
FAQ
Peso e bellezza

Insalata di finocchi e pompelmo rosa

Insalata di finocchi e pompelmo
Fresca e leggermente agrodolce, ricca di sali minerali e vitamine, questa insalata vegetariana preparata da Tiziana che ringrazio, è l'ideale per affrontare una grigia giornata invernale oppure per prepararsi alla bella stagione. Accompagna perfettamente la carne bianca alla piastra, ma anche un filetto di pesce al vapore o un trancio di salmone grigliato ed è un piatto ideale anche per chi segue una dieta vegetariana. Infatti, vista la presenza del pompelmo, questa ricetta è perfetta come contorno a un piatto di legumi. Infatti la vitamina C contenuta nel pompelmo e in tutti gli agrumi, favorisce l'assorbimento del ferro non eme contenuto nei vegetali e in particolare nei legumi.
Una porzione di questa insalata fornisce poco più di 100 Kcal ed è quindi adatta a chi è a dieta e segue un regime alimentare ipocalorico.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 finocchi tondi
  • 1 pompelmo rosa
  • 2 manciate di uvetta sultanina
  • 2 manciate di semi di girasole
  • 2-3 cucchiai di olio evo
  • sale marino q.b.

Procedimento:

Pulite i finocchi eliminando le foglie esterne più dure, lavateli sotto l’acqua corrente e affettateli sottilmente con l’aiuto di una mandolina. Teneteli da parte.
Pelate al vivo il pompelmo rosa, poi con un coltellino affilato staccate delicatamente ogni spicchio dalla pellicina, in modo da ottenere dei filetti. Tagliateli a metà e teneteli da parte.
Condire i finocchi con olio e poco sale, aggiungere i filetti di pompelmo, l’uvetta e mescolare delicatamente. In un padellino fare tostare leggermente i semi di girasole e disporli sui finocchi in modo da aggiungere una nota di croccantezza.
Questa ricetta è stata realizzata da Tiziana Bolla

Per chi é a dieta...

Per chi è a dieta questa ricetta corisponde a 1 porzione di verdure + 1 cucchiaio di olio che vanno quindi sottratti al totale degli alimenti che avete a disposizione durante il pasto. Se state seguendo una terapia farmacologica ricordatevi che il pompelmo può interferire con l'assorbimento di alcuni farmaci (statine, anti-ritmici, agenti immunosoppressori e calcio antagonisti).
A cura di Silvia Marroni
< Torna alla pagina principale "ricette per chi è a dieta"