Ricette

Pasta con crema di piselli

Pasta con crema di piselli

Pasta con crema di piselli
Foto Fabrizio Meneghini © 2017

Un'idea per un piatto unico che si prepara nel tempo in cui si cuoce la pasta? Eccola! Pasta alla crema di piselli che alla mia bambina spaccio per pesto di piselli. Un piatto unico vegetariano senza troppe pretese, che si prepara nel tempo necessario per cuocere la pasta ed è perfetta per quei momenti in cui il frigo è deserto.
L'unica accortezza che bisogna avere nel preparare questa velocissima ricetta è quella di lasciare la crema di piselli abbastanza fluida e consumarla subito dopo averla preparata altrimenti il condimento tende ad asciugarsi e risultare ruvido.
I bambini potrebbero non gradire la consistenza delle noci. In questo caso basta ometterle.

Ingredienti

(per 4 persone)
  • Pasta corta 320 g
  • Piselli freschi o congelati 300 g
  • Olio e.v.o. 3 cucchiai
  • Parmigiano grattugiato 30 g
  • 4-5 noci tritate
  • Sale q.b.

La ricetta

Procedimento

Mettere sul fuoco la pentola nella quale si farà cuocere la pasta e nel frattempo in un pentolino far bollire i piselli in acqua salata e cuocerli finchè non risulteranno morbidi.
Quando i piselli avranno raggiunto la cottura ottimale togliere parte dell'acqua di cottura lasciandone un quantitativo che arrivi grosso modo a coprire i 2/3 dei piselli. Con l'aiuto del frullatore a immersione frullare i piselli fino ad ottenere una crema morbida, aggiungere l'olio a crudo ed emulsionare per qualche istante continuando a utilizzare il frullatore a immersione.
Quando la pasta avrà raggiunto la cottura desiderata, scolarla tenendo da parte un pò di acqua di cottura, aggiungere la crema di piselli, il parmigiano e se lo si desidera le noci e amalgamare con cura. Se la crema di piselli dovesse risultare troppo asciutta, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta fino al raggiungimento della fluidità desiderata.
Buon appetito



Valori nutrizionali per porzione
Calorie:circa 470 Kcal
Proteine:15 g
Lipidi:15 g
Carboidrati:70 g


A cura di Silvia Marroni





Questa pagina è stata visitata: 472 volte.