Dott.ssa
Silvia Marroni

Dott.ssa Silvia Marroni

Dietista Nutrizionista

Ricette per chi è a dieta

La Scienza
ha scoperto...
Ricette
FAQ
Peso e bellezza

Risotto agli asparagi

Risotto agli asparagi
Il risotto agli asparagi è uno dei miei cavalli di battaglia ed è davvero light! Si prepara in un attimo e piace a tutta la famiglia, anche ai vegetariani. Vi consiglio il riso Roma ma, se preferite potete usare anche altri ripi di riso, compreso quello integrale.
Al posto della cipolla, potete utilizzare del porro tagliato finemente oppure uno spicchio d'aglio in camicia che toglierete a metà cottura.

Ingredienti (per 4 persone)

  • Riso 320 g
  • 1/2 cipolla piccola
  • 3 cucchiai di olio evo
  • Asparagi freschi 500 g
  • Parmigiano grattugiato 40 g
  • Sale q.b
  • Prezzemolo q.b. (se gradito)
  • Brodo q.b. (circa 1 l)

La ricetta:

Innanzitutto mondate gli asparagi e lavateli con cura per togliere eventuali residui di terra. Tagliate le punte e tenetele da parte. Tagliate i gambi a rondelle spesse circa mezzo centimetro.
In una casseruola fate un soffritto con olio e cipolla tagliata finemente o in alternativa porro o aglio e fate rosolare. Aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto finchè non avrà assorbito bene il burro dopodichè aggiungete i gambi degli asparagi tagliati a rondelle e amalgamate con cura.
Coprite il riso con il brodo, aggiungendone poco alla volta in modo che il riso sia coperto dal liquido fino a pochi minuti dal termine della cottura e mescolate spesso. Attenzione che il brodo deve essere aggiunto bollente al riso. E' meglio quindi tenere il brodo in ebollizione sul fuoco fino alla fine della preparazione.
Di tanto in tanto mescolate e aggiungete brodo se necessario.
Quando mancano circa 5 minuti alla fine della cottura, aggiungete anche le punte degli asparagi continuando a mescolare di tanto in tanto.
Terminata la cottura, aggiungete il prezzemolo (se gradito) e lasciate mantecare per qualche minuto.
Impiattate e cospargete ogni porzione con un cucchiaio abbondante di parmigiano.
Buon appetito!

Per chi è a dieta...

Se state seguendo una dieta ipocalorica per perdere peso, mezza porzione di questo riso, equivale a 50 g di pane e un cucchiaino di olio che vanno quindi sottratti dal totale degli alimenti a disposizione nel pasto.
A cura di Silvia Marroni
< Torna alla pagina principale "ricette per chi è a dieta"